22/12/2011
Raggiunto l'Accordo Stato Regioni sulla formazione
Approvato l'Accordo relativamente alla formazione dei datori di lavoro che svolgono direttamente i compiti di RSPP, i dirigenti, i preposti e i lavoratori.
Nella seduta di ieri, la Conferenza Stato Regioni ha sancito due Accordi importantissimi inerenti la formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro. Il primo accordo riguarda la riforma del corso per datori di lavoro che intendono svolgere direttamente i compiti di RSPP. La durata del corso passa da 16 ore per tutte le tipologie di attività a 16, 32 o 48 ore a seconda del settore di appartenenza. Inoltre, i corsi RSPP datori di lavoro potranno essere tenuti solo da enti accreditati alla Regione, come per gli RSPP dipendenti o consulenti. Previsto anche un monte ore di aggiornamento obbligatorio. Ma la vera e propria rivoluzione riguarda la formazione obbligatoria per i lavoratori i dirigenti e i preposti. Per i lavoratori previsti corsi di formazione della durata di 8, 12 o 16 ore a seconda della tipologia di attività svolta e aggiornamento periodico. Per i preposti 8 ore di corso, aggiuntive rispetto a quelle relative alla mansione, mentre per i dirigenti sono previste 12 ore minime di formazione. L'Accordo sancito non è ancora disponibile e non si può escludere modifiche rispetto alle bozze uscite nel mese di luglio.
Condividi su: Facebook  Twitter  MySpace 
 
Visita la mia pagina su Facebook